Cosa sono le criptovalute

Cosa sono le criptovalute o monete virtuali?

Perché parlare di criptovalute in questo blog?
Perché sono sempre di più le persone che mi chiedono, anche per strada, informazioni sulle monete virtuali ed in particolare sui bitcoin.
Ormai di bitcoin e di altre monete virtuali ne parlano spesso in radio o sulla stampa…e quando si parla di possibili guadagni le antenne delle persone sono sempre attive!

Rivolto a tutti i principianti…

Queste pagine sono rivolte soprattutto “alle persone incontrate per strada” poco esperte di nuove tecnologie.
Non me ne vogliano quindi gli esperti del settore, soprattutto quando userò termini “più facili da comprendere” piuttosto che termini di assoluta precisione.
Chiarito questo…partiamo!

Come posso acquistare criptovalute?

E’ sufficiente iscriversi ad un sito (o scaricare un app sul telefono) che consente di acquistare le monete virtuali e vedere in tempo reale i tassi di cambio di queste monete nei confronti di euro o dollaro.
Una volta creato un account in questi siti, denominati e-wallet, borsellini virtuali potrete caricare i vostri euro e con questi
comprare bitcoin oppure altre monete virtuali.
Per comprare i bitcoin o altre criptovalute dovrete ricaricare il vostro e-wallet utilizzando la vostra carta di credito, oppure Paypal oppure fornendo il vostro IBAN.



Coinbase: il borsellino virtuale che utilizzo io.

Il borsellino virtuale che utilizzo io è Coinbase, uno dei più sicuri che potrete trovare in internet. Con questo borsellino potrete acquistare bitcoin, litecoin ed etherum.

Utilizzando Coinbase potrete ricaricare il vostro borsellino utilizzando solamente il vostro conto corrente bancario. Dopo esservi registrati dovrete inviare i vostri documenti scannerizzati e per verificare il vostro IBAN dovrete fare un pagamento di prova (anche da 10 euro) verso la banca che vi sarà fornita. Passeranno 3/4 giorni per la verifica dei documenti e del vostro IBAN, quindi prima di comprare i bitcoin dovrete aspettare mediamente i 3/4 giorni di verifica.

Ma è possibile poi rivendere le criptovalute per ottenere soldi veri?

La domanda che si pongono in molti è: se acquisto tot bitcoin ed il prezzo sale e voglio venderli per avere un margine di guadagno, posso ricambiarli in euro? Certamente, tramite i nostri e-wallet (borsellini virtuali) è possibile riavere i nostri euro al tasso di cambio “maggiorato”. Ovviamente gli e-wallet tratteranno le commissioni di cambio.

Dove posso spendere le criptovalute in Italia?

Mentre in Giappone ed in altri stati è possibile fare acquisti in bitcoin oppure in altre monete virtuali in Italia non è ancora possibile fare acquisti direttamente in negozio usando le valute virtuali.

Posted on: Settembre 25, 2017, by :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *