Data warehouse e data mining

Data Warehouse e data mining

Il data Warehouse ed il data mining sono due processi diversi tra di loro ma estremamente legati.

In estrema sintesi potremmo dire che il data warehouse può essere visto come una tecnica di preparazione e di “distillazione” dei dati di un’azienda per consentire l’applicazione di tecniche di data mining.

I dati disponibili in un’azienda, aggiornati giornalmente durante le giornate di lavoro dell’azienda, sono memorizzati in database transazionali e database interlacciati tra di loro (legacy system) .

Uno dei passaggi del data warehouse è quello di alimentare una struttura di dati che abbia la variabile tempo nei propri archivi organizzando una visibilità ed una profondità storica dei propri archivi. Da dati correnti a dati storicizzati.

Gli archivi ripuliti da dati rindondanti (e a volte non corretti) e riversati nella nuova struttura avranno meno utilizzatori rispetto agli archivi di dati transazionali e gli utilizzatori di questi archivi raffinati saranno i utilizzatori sempre più sofisticati e le informazioni estratte saranno utilizzate a livello di managment dell’azienda per intraprendere delle scelte aziendali.

Il data mining consentirà di estrarre dai dati presenti negli archivi preparati dal data warehouse alcuni “pattern” cioè delle informazioni aggiuntive estrapolate dai dati in proprio possesso.

Le informazioni estrapolate serviranno a guidare le scelte aziendali – Managment support system e executive support system (aziende data driven).

Posted on: giugno 9, 2017, by :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *